• Home
  • /Notizie /Rassegna stampa (Doctor Os 06 – 2014)

Rassegna stampa (Doctor Os 06 – 2014)

Giugno

EasyShort, quando l’ altezza ossea è ridotta

EasyShort è la soluzione ideale per ovviare alle problematiche estetiche dovute a limitata disponibilità ossea verticale. Questo impianto sommerso di lunghezza 6.5 mm disponibile nei diametri 4.0-4.75 e 5.25 mm, offre un’alternativa semplice, veloce e predicibile che aumenta la possibilità d’inserimento implantare e riduce la necessità d’innesti ossei.

La microfilettatura a livello corticale consente di ottenere un’ottimale osteointegrazione e la massima preservazione dell’osso corticale migliorando il Bone to Implant Contact e riducendo i fenomeni di riassorbimento osseo nella porzione coronale.

La conicità di EasyShort garantisce un’ottima stabilità primaria. I tre solchi longitudinali raccolgono i frammenti ossei derivati dall’azione delle frese e consentono, in fase d’inserimento, la ridistribuzione dei frammenti stessi lungo la porzione inferiore dell’impianto, permettendo la graduale condensazione ossea.

La gamma protesica offerta per la linea EasyShort soddisfa tutte le esigenze cliniche preservando i tessuti molli e assicurando risultati estetici ottimali. La connessione di precisione conico-ottagonale accoglie il relativo innesto dei componenti protesici ed è standard per tutti i tipi di impianti EasyShort. L’accoppiamento conico a 16° conferisce stabilità alla connessione impianto-moncone, mentre la porzione ottagonale blocca la possibilità di rotazione. Sul fondo della connessione vi è un foro filettato M2 che permette di serrare il moncone all’impianto tramite la relativa vite passante.

La realizzazione in titanio grado 4, la cura della finitura superficiale, validata da numerose evidenze scientifiche, unita alla meticolosità dei controlli durante il processo produttivo fanno sì che il sistema EasyShort si attesti sul mercato come una delle più valide soluzioni in caso di ridotta altezza ossea.

 

 

OVERMED SRL

Contatto diretto: info@overmed.eu

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*