Rassegna stampa (DM 09 – 2014)

Un aiuto naturale per l’implantologia

OVERMED ha scelto Tacki Sol e lo consiglia al professionista che utilizza la linea implantare EasyLine, laddove manchi l’altezza necessaria del seno mascellare. Tacki Sol è un dispositivo medico indicato come riempitivo osseo, dopo la disinclusione dei terzi molari, nel piccolo e grande rialzo del seno mascellare, split crest, nelle perimplantiti, nei difetti infraossei e nelle forcazioni.

I risultati ottenuti con il Solfato di Calcio Emidrato in chirurgia dentale, in parodontologia, in endodonzia e in implantologia, ove necessiti una ricrescita di tessuto osseo, sono documentati in decine di lavori scientifici internazionali.

Il Solfato di Calcio Emidrato, “materia prima” di Tacki Sol, è conosciuto per l’ottima biocompatibilità, per la totale riassorbibilità, per la praticità di utilizzo e per la predittività dei risultati.

Redazionale_settembre

Tacki Sol viene prodotto con un nuovo procedimento che ne aumenta i tempi di riassorbimento, il solfato di calcio fornisce, a 6 mesi, dei risultati del tutto simili a quelli ottenuti con l’innesto di osso autologo, sia in termini di volume di tessuto osseo rigenerato, sia in termini di resistenza meccanica. Nella valutazione condotta in tempi più brevi (due settimane) esistono, invece, delle differenze quando si considera l’impiego del solfato di calcio in polvere rispetto alla forma in granuli. Il primo, infatti, si lascia colonizzare più lentamente, tanto che la matrice di osso neoformato è presente solo ai bordi dell’innesto; nel caso in cui si utilizzi la forma in granuli, invece, si assiste, già in tempi precoci, alla colonizzazione delle porzioni più profonde dell’innesto da parte delle cellule osteoprogenitrici. Tachi Sol (bestmicrosrl@gmail.com) sarà presente al fianco di OVERMED al congresso espositivo del Dentista Moderno e a Expodental 2014.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*