La tecnica transmucosa

mucosa

L’implantologia transmucosa è una tecnica dall’invasività minima che elimina bisturi e punti di sutura.

Quali sono i vantaggi della transmucosa?

Ogni intervento effettuato tramite tecnica di implantologia transmucosa risulta più semplice, veloce e meno costoso a confronto dell’implantologia tradizionale. Per il paziente i vantaggi sono numerosi:

  • Ridotta necessità di farmaci nel periodo pre e post operatorio
  • Dosaggio minore in sede di anestesia
  • Nessun utilizzo del bisturi
  • Nessun punto di sutura
  • Ridotto sanguinamento
  • Intervento chirurgico di durata inferiore
  • Maggiore facilità nel rilevare le impronte
  • Maggiore facilità nel creare denti provvisori
  • Riduzione dei costi dell’intervento
  • Assenza di ematomi
  • Minimo o nessun gonfiore
  • Ridotto dolore post-operatorio
  • Basso rischio di infezioni post-operatorie
  • Possibilità di mangiare cibi solidi sin da subito

* Questo è quanto emerso da una ricerca della University of Southern California School Of Dentistry – Los Angeles, California, USA, pubblicata nel 2005 su Clinical Implant Dent Relat Res. (2005, 7 suppl. 1: s21-7)

Tutti possono sottoporsi alla tecnica Transmucosa?

Sfortunatamente no. Nonostante la tecnica transmucosa sia perfettamente applicabile in molti casi, in presenza di situazioni particolari è necessario ricorrere all’implantologia tradizionale. Ad esempio non è possibile sottoporre alla tecnica transmucosa i pazienti costretti dalla mancanza di osso a inserire gli impianti ricorrendo alla tecnica chirurgica di grande rialzo del seno mascellare.